Come Pulire Calco di Gesso

Alcuni usano i calchi di gesso una sola volta e poi li gettano, questo però è solo uno spreco. In questa guida ti sarà spiegato come pulire a dovere un calco di gesso in modo tale da poterlo riutilizzare e in modo da non sprecare tanti soldi. Segui le indicazioni.

Per prima cosa devi liberare il calco di gesso da eventuali pezzi di argilla secchi. Questo però non basterà, in quanto devi anche effettuare una pulizia più accurata. Devi prendere un pennello e con questo devi cominciare a pulire accuratamente lo stampo dai residui di argilla che sono rimasti sul calco.

Se noti che il pennello da solo non riesce a eliminare l’argilla dal calco, devi bagnare il pennello con dell’acqua e dell’aceto, così risulterà più efficace. Dopo aver fatto questo però devi ricordare che non è ancora finita, infatti ogni qualvolta intendi usare di nuovo il calco devi stare ben attento a rispolverarlo.

Devi fare questo perchè la polvere impedirebbe all’argilla di fare una buona presa sulle pareti. Per essere sicuri del risultato puoi anche prendere una spugna, inumidirla leggermente e poi passarla su tutte le pareti del calco, ti consiglio di fare questo passaggio, specialmente se il calco non lo usi da molto tempo.