Come Modificare le Funzioni dei Tasti della Tastiera

Immagina di avere un computer portatile che usi spesso. Ti si é rotto un tasto, per esempio il tasto “Alt” e non puoi usare una tastiera esterna (cosa che é successa a me). Per questo e altri problemi sarebbe molto comodo poter riconfigurare la funzione di un certo tasto in modo tale da cambiare il suo funzionamento, ma devi conoscere benissimo il registro di Windows per fare ciò. Invece in questa guida ti spiegherò come fare in modo che il tasto Shift ad esempio si comporti come il tasto Alt scaricando solo un programma apposito. Con esso puoi invertire, disattivare o riconfigurare qualunque pulsante della tastiera sia da pc portatile che da pc fisso.

Se anche tu come me non sei pratico del registro di Windows o ti suggerisco di scaricare un programma da un software gratuito chiamato SharpKeys, liberamente scaricabile dal suo sito ufficiale.
Esso é in tre versioni: MSI e EXE per installare l’applicazione e ZIP per averla utilizzabile senza alcun setup. Scegli tu quale ti va meglio.

Una volta avviato, dopo una piccola finestra di benvenuto (che appare solo al primo avvio), apparirà una schermata:lì verranno elencate tutte le modifiche alla tastiera che farai. Per crearne una premi su “Add”, apparirà una seconda schermata con due colonne e con scritte in inglese. Map this key (from key) indica il tasto che vogliamo cambiare,To this key (to key) indica la nuova funzione del tasto scelto.

Se non sai l’inglese non c’é problema: clicca”Type Key” sotto ciascuna colonna e quando appare la finestra con scritto “(press a key)” premi il tasto che vuoi indicare.
Una volta scelti il tasto e la nuova funzione premiamo “Ok” e nella videata principale clicchiamo “Write to Registry”. Ricordati che per rendere definitiva la modifica è necessario riavviare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *