Come Inserire Fuochi d’Artificio nelle Immagini con Photoshop

I fuochi d’artificio sono dei bellissimi spettacoli che si vedono per lo più in estate. Con Photoshop li puoi creare e inserire nelle tue fotografie, grazie alla guida che ho scritto appunto sulla fotografia: questa ti spiega, passo dopo passo, come fare.

La prima cosa che devi fare è aprire Photoshop, poi un nuovo file e dare questi parametri: 1000, 1000 e 300. Colora lo sfondo di nero, poi dividilo in 4 parti; vai su “selezione ellittica” e cliccando su “alt” e “shift” per fare un cerchio perfetto.
A questo punto vai al centro della croce di prima.

Con il tasto sinistro ora allarga; poi vai sui pennelli e prendine uno sfumato e con durezza di 30.
Adesso vai su “dinamica forme, dispersione ed arrotondamento” e con una serie di click con il mouse, finisci il cerchio.
Togli infine la selezione, vai su “distorsione” e poi su “coordinate polari”.

Vai su 90 gradi orario, poi su filtro stilizzazione; su metodo seleziona “effetto vento” e su direzione clicca “da sinistra”.
Riclicca “effetto vento”, poi vai su filtro e inserisci “tratto 20” e “raggio spruzzo 0”.
Vai su “immagine rotazione” e clicca su 90° antiorario, poi su “filtro distorsione” seleziona “rettangolare a polare”.

Adesso copia il livello e su quello copiato metti “metodo scolora”; sul livello vai su “sfocatura”, poi “controlla sfocatura 3:1. Unisci i livelli, fanne uno nuovo andando su “strumento sfumatura”, scegli il colore e “opzione radiale”.
Se adesso metti uno sopra l’altro avrai il tuo fuoco d’artificio.