Come Pulire i Caloriferi

In questa guida, ti insegno a pulire i caloriferi, in modo semplice e veloce. Capita spesso che i nostri caloriferi, si sporchino di polvere e non sappiamo come fare a pulirli, specialmente nelle fessure, ora con pochi prodotti ed un pochino di pazienza, imparerai.

Occorrente
Materiale filtrante per caloriferi
Spazzola a manico lungo
Acqua
Detersivo
Aspirapolvere
Spugnetta
Panno di gomma
Umidificatori
Vaschette piene di acqua

Per evitare che i tuoi caloriferi si riempiano di polvere, puoi usare il materiale filtrante apposito. Ricordati di
lavarlo di tanto in tanto e di spolverare la parte dietro ai caloriferi per evitare l’accumulo di polvere.
Se è tua abitudine tenerli scoperti, devi spolverarli spesso ed in primavera o estate devi fare una pulizia più completa con acqua e detersivo. Se farai in questo modo, l’inverno emaneranno più calore.

Per togliere la polvere dai radiatori usa una spazzola a manico lungo, per pulirli a fondo, spegnili e passa
l’aspirapolvere o una spazzola. Per togliere la lanugine, formata dalla polvere, spazzola bene anche la griglia del mantello dei termoventilatori. Quindi lava con una spugnetta umida con acqua e detersivo.

In primavera, lava anche la parete dietro ai caloriferi, passando un panno di gomma. Se abiti in un ambiente secco, usa umidificatori elettrici, relativamente ai quali è possibile leggere questa guida di Giorgio Nava, e tienili accesi di notte per mantenere l’ambiente umidificato. Negli altri casi usa le semplici vaschette piene di acqua da tenere sul calorifero.