Cosa Mangiare in Inverno

Nei mesi invernali, soprattutto tra dicembre e gennaio, è tipico ritrovarsi qualche chilo di troppo a causa dell’alimentazione più “spudorata” delle feste trascorse, a causa del clima freddo che invita a mangiare di più, e del maggior senso di intorpidimento dato dallo stress delle attività tipicamente invernali… Inoltre, anche psicologicamente siamo portati a pensare che tanto la primavera e l’estate sono ancora lontani e quindi abbiamo tutto il tempo per perdere i chili in eccesso e per ritrovare la forma smagliante! Sì, però, sarebbe il caso di correre in tempo ai ripari, anche per non stressare il nostro organismo tutto d’un colpo! E non è che ci voglia un gran sacrificio per mantenere in equilibrio e salute il nostro fisico, sia esteriormente che interiormente, ci vogliono delle accortezze e delle regole da seguire a… tavola! Cominciamo da qui, dal luogo dove portiamo noi stessi al completo… anche perché è da qui che possiamo attingere le giuste difese e rimedi per restare in forma.

Accelerare il metabolismo… sappiamo quanto sia importante il metabolismo, ovvero la velocità con cui il nostro corpo brucia le calorie per soddisfare i suoi bisogni vitali. Allo scopo di contrastare il freddo e la stanchezza psichica è necessario un ricorso ai cibi caldi e anche piccanti! Il caldo dei cibi e la loro natura piccante danno la sensazione di accrescere la nostra energia fisica e le calorie che assumiamo da questi piatti sono bassissime!

Alimentazione corretta in inverno: cosa portare in tavola
Sicuramente ci tengono una ottima compagnia tutte quelle bevande come tè (verde), tisane, zuppe e minestre , brodi, passato e minestroni. Questo genere di piatti caldi e piccanti ci consentono non solo di scaldarci, ma anche di sentirci sazi e appagati così da tenere lontani cibi pieni di calorie come cioccolato, formaggi, salumi, pizza… tutto ciò che è deleterio per la linea…Ad esempio, perché non provate un bel piatto di caciucco? Ne esistono diverse versioni, il caciucco di terra, quello alla alla livornese; il caciucco di seppie. Un piatto a base di caciucco mantiene in forma ma sazia e soprattutto tonifica!

Alimentazione corretta in inverno: frutta e verdura da portare in tavola
Oltre ai cibi caldi e liquidi, sono essenziali durante l’inverno gli ortaggi e la frutta, tali da saziarci con pochissime calorie, ma anche disintossicarci, oltre ad avere una forte azione antiossidante.
Se si dispone di uno strumento come la centrifuga per frutta e verdura è possibile anche preparare ottimi centrifugati, ideali per uno spuntino.
Tra le frutta e verdura di stagione segnaliamo barbabietole, carciofi, catalogna, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cicoria, erbette, indivia, lattuga, rape, sedano, spinaci, cipolle, finocchi, funghi, patate americane, porri, banane, castagne, mele, pere, carote, zucca ananas, arance, cachi, mandaranci, mandarini, pompelmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *